Da domenica 3 settembre 2023 a domenica 10 settembre 2023
Alta Val Badia, Val Gardena, Val di Fassa, Dolomiti Ampezzane

Percorsi vari con base a Colfosco (Corvara – BZ)
Escursione in auto private

tipo escursione

Difficoltà: EE/EEA
Dislivello in salita: max 1200 m al giorno
Dislivello in discesa: max 1200 m al giorno
Ore: max 8 ore

Impegno fisico: intenso

Accompagnatori:
DdE Fulvio Terracciano 328 9023294
ASE Sandro De Filippi 338.5890179
DdE Massimiliana Battaglini 3485138507

Descrizione:

Una settimana di attività per escursionisti esperti ed allenati che, dal nostro “campo base” scelto strategicamente a Colfosco, ci permetterà di raggiungere agevolmente la Val Badia, la Val di Fassa, le Dolomiti Ampezzane e la Val Gardena. Qui avremo l’occasione di conoscere le tradizioni della cultura ladina e del cadore, percorrendo i sentieri più rappresentativi di questo vero crocevia di tradizioni e culture, sospeso tra Passo Sella, Passo Gardena, Passo Falzarego e le valli circostanti. A fare da sfondo le vette più iconiche delle Alpi: Sassongher, Sasso Lungo, Torri del Sella, Cir, Tofane, Cinque Torri, Torri del Vajolet e molte altre. Durante la settimana, oltre ai sentieri attrezzati, saranno previste anche ferrate di difficoltà facile o media. Una opportunità per  scoprire il vero cuore delle Dolomiti nello spirito che contraddistingue il nostro Sodalizio.

Per partecipare alle attività i soci dovranno avere ottima forma fisica ed adeguata esperienza di  escursionismo classificato EE (*) e EEA , oltre ad essere dotati della necessaria attrezzatura specificata di seguito (“equipaggiamenti particolari”).

(*) SENTIERI EE: Itinerari generalmente segnalati ma che implicano una capacità di muoversi su terreni particolari. Sentieri o tracce su terreno impervio e infido (pendii ripidi e/o scivolosi di erba, o misti di rocce ed erba, o di roccia e detriti).Terreno vario, a quote relativamente elevate (pietraie, brevi nevai non ripidi, pendii aperti senza punti di riferimento, ecc.). Tratti rocciosi, con lievi difficoltà tecniche (percorsi attrezzati, vie ferrate fra quelle di minor impegno). Rimangono invece esclusi i percorsi su ghiacciai, anche se pianeggianti e/o all’apparenza senza crepacci (perché il loro attraversamento richiederebbe l’uso della corda e della piccozza e la conoscenza delle relative manovre di assicurazione). Necessitano: esperienza di montagna in generale e buona conoscenza dell’ambiente alpino; passo sicuro e assenza di vertigini; equipaggiamento, attrezzatura e preparazione fisica adeguati.

Il nostro Garni: a due passi dai sentieri escursionistici, il Garnì Criss a Colfosco accoglie gli ospiti con eleganti camere, una rilassante area benessere e un’invitante proposta gastronomica. Notevole la prima colazione a buffet che permette di iniziare la giornata con la giusta carica. È più di un solito B&B, è un modo di vivere l’Alta Badia accolti dalla genuina ospitalità in una atmosfera familiare. La caratteristica facciata dal tocco tirolese nasconde ambienti curatissimi, che coniugano la raffinatezza dello stile classico con l’incanto dei ritocchi tradizionali. La vista da ogni finestra è impagabile: davanti agli occhi sfilano i rocciosi crinali del Gruppo del Sella assieme ai bastioni del Cir, Ciampac e Sassongher… Misteriosi ed imponenti, evocano vecchie saghe e leggende, ispirano numerose attività e regalano esperienze straordinarie. Disponibile ampio parcheggio all’aperto.

Per richiedere la prenotazione si prega compilare il modulo allegato e inviarlo:
– tramite email a: fulvioterracciano23@gmail.com
– tramite WhatsApp: agli Accompagnatori ai numeri indicati

SETTIMANA EE MODULO

NOTA BENE: Iscrivendosi all’attività, il Socio dichiara di aver letto e compreso il Regolamento Sezionale di Escursionismo.

Equipaggiamento: Scarponi tecnici alti con suola in vibram, bastoncini, lampada frontale, casco, imbrago, kit ferrata omologato (non-autocostruito), guanti da ferrata, longe, moschettone a ghiera, utili anche ramponcini nel caso di attraversamento di brevi nevai, utili cordini in kevlar. Si ricorda un abbigliamento da alta montagna (pile pesante, guscio anti vento/antipioggia, cappello di lana, guanti).
Iscrizioni: Condizioni quota di partecipazione:
– Pagamento di 300€, non rimborsabile, da versare all’atto della prenotazione.
– Saldo di 380€, non rimborsabile, da versare tassativamente entro e non oltre il 04/07/2023
Tutti i pagamenti dovranno essere effettuati tramite bonifico utilizzando le seguenti coordinate:
CLUB ALPINO ITALIANO SEZ. DI ROMA – IT29Y0326803200000853107250
indicando nella causale: nome, cognome, EE 03/09-10/09 e inviando per conoscenza copia di ogni singolo pagamento a fulvioterracciano23@gmail.com
Cancellazioni:
In caso di cancellazione per motivi personali: qualora si trovasse un sostituto, al socio che cancella la prenotazione sarà restituita l’intera quota versata. Diversamente nessuna somma sarà restituita.
Costo: Quota di partecipazione per persona: 680€
(quota valida per un minimo di 15 soci partecipanti)
La quota comprende: 07 notti in B/B presso il Garni CRISS 3* in camera doppia/tripla, quote accompagnatori e contributi sezionali.
La quota non comprende: il viaggio in auto private, la tassa di soggiorno da regolare sul posto, i pasti, impianti di risalita, altri mezzi di trasporto, mance, extra e tutto quanto non compreso nella voce “la quota comprende”.
Possibilità di pasti presso il Garni CRISS 3* prenotabili di giorno in giorno.
I costi del viaggio andranno ripartiti tra i componenti di ciascun equipaggio auto secondo le consuetudini della sezione.

Note: RIUNIONE ILLUSTRATIVA IN SEDE IL GIORNO 04 APRILE ore 19:30