sabato 10 marzo 2018
Monti Ernici – Anello di Pizzo Deta

Da prato di Campoli per Monte Passeggio 2064 m. e Fragara
Escursione in auto private
Escursione 1000+

Difficoltà: EE rp
Dislivello in salita: 1150 m ca.
Dislivello in discesa: 1150 m ca.
Lunghezza: 13 km ca.
Ore: 8 ore escluse le soste

Accompagnatori:
DdE Enrico Calvetti
DdE Giuseppe Celli
DdE Massimo De Giorgi

Descrizione:
Per la seconda ramponi e piccozza resteremo sui monti Ernici proponendo un anello impegnativo ma di grande soddisfazione che ci porterà a percorrere il circo montuoso che circonda Prato di Campoli toccando tre 2000 Pizzo Deta, il Monte del Passeggio e il Monte Fragara

In macchina: si prende l’autostrada A1, si esce a Ferentino, si continua in direzione Alatri/Sora, si raggiunge poi Veroli che si attraversa. Si prosegue quindi per S.Maria Amaseno dove si piega a dx e si entra nel Prato di Campoli (1.134 m) dove si parcheggia.

A piedi:. da Prato di Campoli (località Pozzi Vecchi) seguiremo il sentiero 618 prima in direzione NNE poi, addentrandosi nella faggeta in salita (E poi N) fino a Vado della Rocca (1565). Da qui inizieremo a seguire la cresta (NNW) prima boscosa e poi(1750) su terreno aperto e rocciosa fino alla cima di Pizzo Deta (2041). Seguiremo poi il sentiero 616 con brevi saliscendi verso W fino al Monte del Passeggio (2017). Si piega a S fino al Monte Fragara (2005) e poi fino al Monte delle Scalelle (1837) e in discesa decisa a Forca Palomba (1550). Da qui in direzione ESE fino al punto di partenza.

L’itinerario data la lunghezza e  il dislivello richiede buona forma fisica, allenamento, assenza di vertigini, conoscenza delle tecniche di utilizzo e di progressione in ambiente innevato con piccozza e ramponi, esperienze analoghe ragionevolmente recenti.

Gli accompagnatori si riservano di modificare il percorso sulla base delle condizioni meteo-nivologiche e della progressione del gruppo.

Sarà cura dei soci procurarsi i ramponi e la piccozza e di regolare i ramponi sui propri scarponi la sera prima della partenza. I soci che mettono a disposizione la macchina non partecipano alla suddivisione delle spese di autostrada e carburante (a carico del resto dell’equipaggio).

Appuntamento: Piazza Sassari partenza ore 6:40 precise, si chiede di arrivare in anticipo
Equipaggiamento: Abbigliamento da montagna invernale. Bastoncini, ramponi, piccozza, ghette, lampada frontale
Iscrizioni: esclusivamente in sede il giovedì prima dell’escursione dalle 18:30 alle 20:00 oppure, fino al 08/03, scrivendo a enrico.calvetti@tiscali.it. Non si accettano iscrizioni telefoniche o via mail di soci non conosciuti dagli accompagnatori che si riservano di accettare o meno la partecipazione sulla base della conoscenza personale o di quanto emerso nei colloqui.
Costo: € 5 soci – € 5 familiari, €15 non soci
Note: Riservata a partecipanti con esperienza di utilizzo di piccozza e ramponi e conoscenza delle tecniche di arresto.