giovedì 19 ottobre 2023
Monti Aurunci – Monte Maio

Da Corenoo Ausonio
Escursione in pullman, organizzata dal Gruppo Senior

Difficoltà: E
Dislivello in salita: 750 m
Dislivello in discesa: 750 m
Lunghezza: 12 km
Ore: 6 ore escluso soste

Accompagnatori:
ASE Giampaolo Cavalieri

DdE Stefania Calzini
ADdE Franco Guidotti
collabora il socio Domenico Scala

Descrizione:
Siamo sui monti Aurunci al confine fra Lazio e Campania determinato dal fiume Garigliano .I monti Aurunci sono di natura calcarea , per cui sono presenti molte grotte e fenomeni carsici : il terreno si presenta roccioso , in molte parti spoglio o al piu’ con bassi arbusti .Su queste pietraie assolate si svolse nel maggio ’44 l’assalto delle truppe del Corpo di Spedizione francese alle linee tedesche , impiegando in massima parte i goumiers marocchini , soldati coloniali provenienti dal nordafrica  particolarmente esperti nella guerra di montagna e nei corpo a corpo che riuscirono a sfondare le difese tedesche , ma che poi secondo il loro uso e senza freno furono “non ufficialmente” autorizzati a saccheggi , uccisioni e stupri di massa ( marocchinati) , come ben rappresentato dal film “la ciociara” . Al contempo anche i tedeschi ebbero la loro parte nei rastrellamenti e nelle fucilazioni di civili inermi : passeremo davanti alla “casella”  Matthia  luogo dell’eccidio di civili , rei di aver nascosto un aviatore americano abbattuto con il suo aereo .

Percorso : seguiremo verso nord il sentiero 973 che parte da Coreno Ausonio e si inerpica fra i sassi  ammirando un panorama stupendo che a mano a mano si apre a sinistra sulla parete verticale del monte Fammera e poi del Petrella e del Redentore , con in fondo il mare scintillante . Ad un bivio a destra prenderemo verso ovest  il sentiero 973b che entra nel bosco , lo seguiremo dopo un altro bivio  a destra verso sud – ovest  passando sotto il monte Rinchiuso  e scenderemo con ampio panorama fino al monumento alla Pace in localita’ Marinaranne . Di qui seguendo adesso il sentiero 976 di nuovo verso nord saliremo prima al monte Feuci e quindi arriveremo in vetta al Monte Maio dove faremo la sosta panino circondati da un panorama  a 360° dal mare ai monti Aurunci , Ausoni  e la valle del Garigliano , sempre passando vicino a resti di trincee e apprestamenti di artiglieria tedeschi . Dopo la sosta scenderemo per il sentiero 973 e poi per il 975b prima verso nord e poi verso nord- ovest , per arrivare al paese di Vallemaio dove ci aspettera’ il pullman .

Per onorare i tanti cittadini di Coreno Ausonio vittime delle violenze delle truppe marocchine  e ricordare i luoghi in cui passeremo, Domenico Scala insieme a Daniela Benincasa  parleranno durante l’escursione sul tema “Come un romanzo può rappresentare la realtà: La Ciociara”

Appuntamento: parcheggio Anagnina ore 7 lato parcheggio bus ATAC via V.Giudice https://maps.app.goo.gl/jDtEF6jhsXiJtuyE6
Equipaggiamento: Scarponi alti con suola scolpita , abbigliamento adeguato alla stagione e alla quota , utili i bastoncini
Iscrizioni: aprendo online la locandina sul sito www.cairoma.it e cliccando in basso su “ISCRIVITI ONLINE“; compilare nelle sue parti il form che apparira’ e cliccare conferma, controllare nell’angolo a sinistra in alto la dicitura di conferma in verde, il tutto fino alle ore 16 del martedi precedente l’escursione. In alternativa, eccezionalmente con gli stessi termini, accettate anche con telefonata agli accompagnatori, indicando per chi non è socio, la data di nascita a fini assicurativi
Costo: €10 soci – € 23 non soci
Note: Iscrivendosi all’attività, il Socio dichiara di aver letto e compreso il Regolamento Sezionale di Escursionismo scaricabile da qui:
http://www.cairoma.it/wp-content/uploads/2008/02/reg-ce-2021.pdf

Iscriviti on line all’attività!