sabato 22 febbraio 2020
Monti della Duchessa – Murolungo

Escursione in auto private

Difficoltà:E/ EAI rp
Dislivello in salita: 1200 m ca.
Dislivello in discesa: 1200 m ca.
Lunghezza: km 15 ca.
Ore: 8 ore soste incluse

Accompagnatori:
DdE Riccardo De Paris 
DdE Christian Applegate 
AdDE Paolo Rossi
AdDe Silvio Orazzini

Descrizione:

(sostituisce la destinazione precedentemente proposta sui Monti Reatini) 

Vista la persistente mancanza di neve gli accompagnatori hanno deciso di aprire l’escursione a piu’ partecipanti riservando solo la salita in vetta a coloro muniti ti piccozza e ramponi .
Il percorso,in parte in ambiente invernale, inizia dall’antico borgo di Cartore (945 m) e si inerpica attraverso il sentiero 2B per la stretta Valle di Fua – con un brevissimo tratto attrezzato (corrimano metallico) – per proseguire poi lungo il più ampio Vallone del Cieco fino agli stazzi delle Caparnie (quota 1700 circa), antichi ricoveri di pastori. Comparirà alla nostra destra la poderosa parete nord del Murolungo, scuola di roccia dell’alpinista Gigi Panei, nato a Sant’Anatolia nel 1914 che, tra le altre imprese, provò il primo tentativo invernale, poi fallito, al Cervino con il mitico Walter Bonatti e Alberto Tassotti. Proseguiremo  alla volta della vetta percorrendo in direzione sud-sudest la Valle Fredda fino a raggiungere il laghetto che propabilmente sara’ ghiacciato . Qui arrivati un gruppo si fermera’ per la sosta pranzo , mentre l’altro gruppo con piccozza e ramponi raggiungera’ infine la vetta del Murolungo da cui lo sguardo spazierà su tutti i gruppi montuosi dell’Appennino centrale. Possibilità di toccare, qualora gli accompagnatori lo ritengano possibile, anche la più bassa vetta di Iaccio dei Montoni (2083 m). Il gruppo salito in vetta , se gli accompagnatori ne valuteranno la fattibilità,scendera’  per un sentiero che ci farà ammirare più da vicino la parete nord del Murolungo e, forse, alcune cascate di ghiaccio mentre l’altro gruppo tornera’ indietro per lo stesso sentiero dell’andata .

Appuntamento: Parcheggio Magazzini METRO LA RUSTICA – Partenza: ore 6.15, precise (si consiglia di arrivare 15 minuti prima).

Equipaggiamento da montagna invernale ghette – guanti – ramponi – piccozza – lampada frontale.
Utili i bastoncini telescopici e occhiali da sci o occhiali alta protezione.
Richieste almeno 3 auto con pneumatici invernali
Iscrizioni: esclusivamente in sede mercoledì 19 e giovedì 20 antecedenti l’escursione, dalle ore 18:30 alle 20.00. I direttori, all’atto dell’iscrizione, si riservano di valutare le conoscenze tecniche sull’utilizzo di piccozza e ramponi e il grado di allenamento dei partecipanti. Qualora non ci siano i requisiti, i direttori potranno, a loro insindacabile giudizio, selezionare i partecipanti.
Numero massimo di iscritti: 15

Costo: € 5,00 soci + costo carburante e pedaggi da dividere con l’equipaggio cui si viene assegnati dagli accompagnatori in fase organizzativa (sarà escluso dalla ripartizione dei soli costi di viaggio, come di consueto, il guidatore/proprietario dell’auto messa a disposizione).