Un incidente in montagna ha portato via Roberto Iannilli e Luca D’Andrea, il soccorso alpino li ha ritrovati questa mattina alla base della parete nord del Monte Camicia.
Roberto era dal 1983 socio della nostra sezione e con l’apertura di tantissime vie e difficili salite solitarie ha lasciato un segno indelebile su tutte le pareti del Gran Sasso. Non ha smesso mai di sognare, di progettare e di realizzare i propri sogni. Luca era socio del CAI di Sulmona e da alcuni anni condivideva con Roberto salite importanti.
Siamo profondamente rattristati e vicini alle famiglie. Paolo Borciani, vicepresidente generale del CAI ed Eugenio Di Marzio, in rappresentanza delle sezioni del centro sud, si uniscono al nostro cordoglio, portando la partecipazione della Presidenza del Club Alpino Italiano e del Consiglio Centrale.