sabato 19 settembre 2020
Lazio – Grotta della Sabina

Escursione in auto private

Difficoltà: Galleria inclinata, non attrezzata, facilmente percorribile con l’uso dell’attrezzatura minima (casc
Dislivello in salita: 0 m
Dislivello in discesa: 50 m ca.
Ore: 3 ore A/R

Accompagnatori:
ISS Luisa Stoppa 338 343 5132

Descrizione:
Visita speleologica presso la grotta della Sabina, interessante cavità che non presenta particolari difficoltà di progressione e percorribile senza necessità di attrezzature personali.  La cavità è nota da sempre, ed è stata frequentata dalla popolazione locale fin da tempi lontani come testimonia la presenza di gradini intagliati nella roccia forse a scopo di culto già in epoca romana. Nonostante la facilità di percorrenza, la grotta non presenta tracce di rifiuti e lo stato ambientale può essere definito buono.  L’ingresso della grotta si presenta ad antro alto 1,5m e largo 4m e dà accesso ad una galleria in forte discesa di grandi dimensioni e interrotta verso il fondo da colonne stalagmitiche e da massi di crollo. Lo stillicidio è scarso. L’estensione totale della cavità è valutata in circa 200 metri con profondità massima di 78 metri; tempo max previsto per l’attività in grotta è di 3 ore

 

I partecipanti saranno distribuiti opportunamente distanziati in gruppi di 3/4 persone con un accompagnatore. Durante le attività è necessario attenersi scrupolosamente alle regole indicate nelle linee guida dettate dalla commissione centrale di speleologia e torrentismo del CAI e aver compilato il modulo di autocertificazione.

La progressione è molto semplice, richiede però la massima accortezza, in quanto la galleria si presenta in alcuni punti scivolosa e fangosa. È necessario pertanto attenersi scrupolosamente alle indicazioni degli accompagnatori.

NOTA BENE: Iscrivendosi all’attività, il Socio dichiara di aver letto e compreso le norme operative della Commissione Centrale di Speleologia e dell’Escursionismo (scaricabile da qui: http://www.cairoma.it/wp-content/uploads/2020/06/PROTOCOLLO-per-Partecipanti.pdf) e si impegna, sotto la propria responsabilità, alla stretta osservanza delle stesse e di ogni norma statale e locale, in materia di prevenzione sanitaria, consapevole che qualsiasi inosservanza comporta l’immediata esclusione dal gruppo; gli accompagnatori hanno il compito di farle osservare.

Ogni partecipante dovrà presentare un modulo di autocertificazione scaricabile da qui:

http://www.cairoma.it/wp-content/uploads/2020/06/Autodichiarazione_CAIRM.pdf

Appuntamento: Terracina: Piazza della Repubblica 22 (davanti bar-pasticceria), ore 10.00
Equipaggiamento: Scarpe da trekking, abbigliamento che possa essere bagnato/sporcato/rovinato permanentemente, guanti, casco con luce. Un cambio di scarpe, calzini e in caso pantaloni.
Costo: Costo: € 5,00 per soci CAI; 15,00 euro per non soci CAI. Età minima 14 anni.
Per chi ne sia sprovvisto e lo comunichi all’atto della prenotazione, verrà fornito casco con luce.