PROGRAMMA:

Domenica12 luglio: arrivo a Madonna di Campiglio sistemazione c/o hotel Cozzio (3*). Cena.- Da lunedì a sabato: ogni giorno verranno effettuate tre escursioni: “E”1) Rif. lago Malghette Pradalago  partenza da Carlo Magno con navetta da Madonna di Campiglio. Vista stupenda sul Gruppo del Brenta. Quota max. raggiunta 2100 m. 2) Malghe Vagliana e Vaglianella partenza Madonna di Campiglio con bus navetta, malghe ai piedi delle dolomiti, itinerario stupendo. Quota max. raggiunta 2000m. 3 ) Lago di Ritorto partenza da Madonna di Campiglio incantevole panorama sulle dolomiti del Brenta e giro delle malghe, con funivia o a piedi 1° tratto. Quota max. raggiunta 2100 m. 4) Val Genova partenza da Pinzolo-Carisolo alla scoperta delle numerose cascate e al maestoso anfiteatro glaciale delle vedrette delle Lobbie e del Mandrone. Quota max. raggiunta 1550m. 5 ) Giro dell’Imperatrice Sissi partenza Madonna di Campiglio percorso suggestivo dove abitualmente l’imperatrice amava passeggiare + giro delle malghe Fevra-Pezzoi-Montaguli. Quota max. raggiunta 2100 m. “ EE”:   1 ) giro dei 4 rifugi: Vallesinella-Casinei-Brentei-Alimonta. Partenza da Madonna di Campiglio. Vista stupenda sui monti della torre di Brenta-Brentei-Castelletto Inferiore e superiore-Castello di Vallesinella. Quota max. raggiunta 2600 m. 2) giro dei 6 laghi: lago Ritorto-lago Lombin-lago Gelato-lago Seredoli – lago Nero-lago Mombino. Partenza da Madonna di Campiglio.     Spettacolare vista sul Corno Alto-Nambrone.  Quota max. raggiunta 2500 m. 3 ) Rif. Flli Gerbari ai XII Apostoli. Partenza da Pinzolo.  Magnifica vista sulla Presanella-Cima Tosa.     Quota max. raggiunta 2575 m. 4 ) Rif. Mandrone-Città di Trento Partenza da Pinzolo-Carisolo.  Magnifica vista sul ghiacciaio dell’Adamello, vedute di laghetti glaciali, camminamenti, trincee, posti di vedette della 1° Guerra Mondiale. Quota max raggiunta 2500 m. 5 ) Traversata Chalet Fiat – Rif.Graffer – Rif.Tuckett – Casinei-Vallesinella. Partenza da Madonna di Campiglio. Vista stupenda sulla Presanella – gruppo Cevedale – torrione Vallesinella Ambiente selvaggio e lunare. Quota max raggiunta 2400.                                     “EEA” : (su richiesta dettagli)   FERRATA VIDI  TEMPO 4 h  FACILE  dsl. 480 m. FERRATA SOSAT      TEMPO 3-3.30 h  FACILE  dsl. 350 m.FERRATA BENINI :  TEMPO : 5.30 h  MEDIA  dsl. 700 m. FERRATA BOCCHETTE CENTRALI :  TEMPO 3 h MEDIA  dsl. 300 m.  FERRATA E. CASTIGLIONI :  TEMPO 3 h  DIFFICILE dsl. 450 m. FERRATA BRENTAI  TEMPO 3 h  DIFFICILE dsl. 450 m. FERRATA DELL’IDEALE   TEMPO 4 h  MEDIA  dsl.450 m. FERRATA DE TASSIS TEMPO 2 h  MEDIA  dsl.210 m.    Gli itinerari saranno scelti in base alle condizioni meteorologiche. Giorno per giorno si potrà scegliere tra le tipologie distinte di escursione: facile (E); impegnativa (EE); lungo ferrate e sentieri attrezzati (EEA). Le escursioni più impegnative (EE) avranno dislivelli intorno agli 800/1200 m con durate sino a 8 ore; le meno impegnative (E), avranno dislivelli fino a 800 m con durate fino a 6 ore. Per partecipare alle ferrate i soci dovranno avere forma fisica ed esperienza adeguata oltre ad essere dotati della necessaria attrezzatura (casco, imbrago, kit a norma (non-autocostruito), guanti, longe, moschettone, INDISPENSABILI anche ramponcini nel caso di attraversamento di brevi nevai).