giovedì 5 dicembre 2019
Monti Lepini – M. Semprevisa 1536 m
Escursione organizzata dal Gruppo Senior

Difficoltà: E
Dislivello in salita: 950 m ca.
Dislivello in discesa: 950 m ca.
Lunghezza: 12 km ca.
Ore: 6 ore escluse le soste

Accompagnatori:
DdE Giampaolo Cavalieri 3358227738
ASE Ezio Di Pietro 3316037408

Descrizione:
Dalla strada per la Semprevisa da Bassiano seguiremo il sentiero Cai n 10 che con direzione NW (azimuth circa 40°) ci portera’ prima alla sorgente dell’Angelo , poi prima per un breve tratto su sterrata e quindi per spazi aperti alla Sella della Semprevisa ;da qui devieremo verso SW (azimuth 140°) prima in ripida salita e poi quasi in piano per cresta , con vista su aperti panorami verso il  mare , raggiungeremo la cima della Semprevisa oggi ribattezzata Cima Nardi in ricordo dello scalatore di Sezze scomparso insieme al suo compagno di cordata sul Nanga Parbat in primavera .

Sosta panino ammirando se la giornata sara’ limpida le Isole Pontine , il Circeo e in fondo a sinistra  Ischia .   Riprenderemo poi in discesa il sentiero n 10  verso NE (azimuth 320°)prima costeggiando una serie di rocce a picco e poi entrando nel bosco fino alla Sella dove devieremo decisamente verso SE (azimuth 220°) , per intercettare la sterrata che scende al rifugio S. Angelo . Di li’ per facile sentiero che intersechera’ piu’ volte la sterrata arriveremo al parcheggio della strada per la Semprevisa e alle auto . Avremo percorso circa 12 km ammirando il panorama .

Per coloro che lo vorranno  faremo una breve sosta al paese sia per bere qualcosa , sia per assaggiare il famoso prosciutto , sia per una breve visita del luogo che ha dato i natali ad Aldo Manuzio (1449-1515) : “ ritenuto tra i maggiori editori d’ogni tempo, fra i primi editori in senso moderno in Europa. Introdusse il carattere a stampa corsivo e il formato in ottavo. Con le sue numerose innovazioni segnò la storia dell’editoria e promosse avanzamenti in tipografia insuperati fino ai nostri giorni  “.

Appuntamento: ore 7,00 P.le Pier Luigi Nervi (Eur) Palalottomatica , parcheggio libero vicino al capolinea degli autobus . Raggiungibile (300m) anche con la metro fermata Palasport o Fermi .
Equipaggiamento: Scarponi alti suola scolpita
Abbigliamento adeguato alla
stagione .Utili i bastoncini

Iscrizioni: per telefono o WA alla Responsabile F. Bellotti cell 388 61 980 26, per i non soci dichiarando la data di nascita , entro e non oltre le ore 16 di mercoledi’ 4  dicembre .
Costo: euro 5 soci , euro 15 non soci 
Note: