L’intento del corso è quello di far apprendere le tecniche più adatte alle
escursioni fuori pista con pendenze non superiori ai 20 gradi e con difficoltà che variano dal verde al rosso, raggiungere una buona progressione nell’avanzamento sul terreno ed avere dimestichezza con le tecniche di autosoccorso in caso di necessità (uso di ARTVA, pala, sonda).

Saranno previste escursioni fuori pista, rudimenti di telemark, esercitazioni con ARTVA ed esercitazioni di cartografia ed orientamento. Tale piano è in funzione delle condizioni meteorologiche e dell’innevamento.

Il corso si svolgerà dal 7 al 14 marzo 2020 in Val di Sole (Trentino), in
albergo 3 stelle con trattamento di mezza pensione in camera doppia. Non
sono comprese le bevande ai pasti ed il vitto durante le escursioni.
Il costo sarà di € 490,00 a persona – non comprensivo della tassa di
soggiorno (più eventuale supplemento stanza uso singolo secondo
disponibilità albergo).
Il soggiorno è aperto anche ad eventuali accompagnatori dei partecipanti al corso al costo del trattamento alberghiero.
Non sono previste spese di trasporto in quanto gli allievi dovranno
raggiungere la località di soggiorno ed effettuare gli spostamenti sul posto
con mezzi propri.

Il corso si effettuerà con un minimo di 4 partecipanti ed i posti sono limitati, l’ammissione al corso è concessa, ad insindacabile giudizio della Scuola, ai soci CAI in regola con l’iscrizione e di età superiore ai 18 anni.

Le capacità richieste agli allievi per la partecipazione al corso sono:

  • essere allenati per compiere una escursione della durata di 4/6 ore con un dislivello di mt. 500/600;
  • saper tenere lo spazzaneve su ogni terreno, saper curvare a
    spazzaneve con facilità, saper tenere la raspa su ogni terreno;
  • aver frequentato il corso base di sci escursionismo.

L’allievo dovrà essere in possesso della seguente attrezzatura:

sci da sci escursionismo (sci laminati), bastoncini resistenti, scarponcini da
sci escursionismo, zainetto da minimo lt. 35, pile, berretto, guanti, occhiali da sole, giacca impermeabile, sovra pantaloni, indumenti intimi adeguati al clima, thermos per bevande calde, eventuale cambio. L’attrezzatura da autosoccorso (ARTVA, pala, sonda) sarà fornita dalla Scuola.

Le iscrizioni dovranno essere effettuate:

  • acconto di € 150,00 non rimborsabile, presso la sede del CAI – via
    Galvani 10 – il 21 gennaio 2020 dalle 17,30 alle 18,00;
  • compilazione del modulo di iscrizione.

Nella stessa occasione si stabilirà quando si terrà la riunione per illustrare i
particolari pratici del corso.

Nel caso di impossibilità a partecipare al corso, si potrà trasferire la quota
versata come anticipo ad un altro e nuovo partecipante. La richiesta dovrà
essere inviata dal cedente quota via mail all’ indirizzo su indicato. Una volta accettato il trasferimento da parte della direzione, il nuovo iscritto procederà alla compilazione del modulo .

Il saldo di € 340,00, non rimborsabile, dovrà essere versato in sede – via
Galvani n.10 – il 4/2/2020 dalle 17,30 alle 18,00.

Al momento del saldo dovrà essere consegnato, in originale, un certificato
medico di idoneità alla pratica sportiva non agonistica, valido per tutta la
durata del corso.

Durante lo svolgimento del corso gli allievi dovranno comportarsi
diligentemente ed eseguire le indicazione date loro dagli Istruttori. La
mancanza di disciplina ed un comportamento, anche solo potenzialmente
pericoloso, sarà causa di esclusione ed allontanamento dal corso ad
insindacabile giudizio della direzione. In caso di abbandono, di espulsione e di non partecipazione alle singole escursioni, non è previsto il rimborso della quota.
La Direzione del corso si riserva il diritto di sopprimere una o più escursioni o l’intero corso, qualora le condizioni meteorologiche e dell’innevamento non ne permettessero un regolare svolgimento.
Gli allievi dovranno prendere visione, sul sito della scuola, del Regolamento del corso ed accettarlo, mediante sottoscrizione del modulo come indicato precedentemente.

scarica la locandina cliccando QUI