domenica 8 settembre 2019
Monti Lepini – Croce di Monte Capreo 1538 m.

Escursione in pullman

Difficoltà: E
Dislivello in salita: 700 m ca.
Dislivello in discesa: 700 m ca.
Lunghezza: 11 km ca.
Ore: 5 ore ca.

Accompagnatori:
DdE Rosalba Milano 
ASE Sandro De Filippi 
DdE Michele Magnotta 
ASAG Nelli

AdDE Paolo Rossi

Descrizione:
Da Carpineto Romano si arriva nell’ampio parcheggio in località Pian della Faggeta (865mt) .

Si sale per il sentiero nr 707 che si sviluppa per quasi tutto l’intero dislivello  in salita direzione Nord nel canalone di Acqua Mezzavalle in cui la vegetazione prevalente è costituita da ginepri rossi e faggi. All’interno del bosco si incrocia il fontanile dell’ “Acqua Mezzavalle” non potabile. Si prosegue  lungo il sentiero fino al termine della faggeta arrivando alla sella che separa il massiccio del Semprevisa dal Monte Capreo. Da qui si procede su sentiero  nr.713 verso la nostra destinazione  e , attraversando in saliscendi una faggeta e superando 2 doline carsiche,  si raggiunge la Croce. Da qui in caso di buona visibilità si apre allo sguardo un ampio panorama  sulla Valle del fiume Sacco, sui paesi di Montelamico e Carpineto Romano, la pianura pontina e sulle catene occidentali e orientali dei Lepini. La Croce del Capreo fu collocata nel 1900 su volontà di Papa Leone XIII che volle la costruzione di venti monumenti , rappresentanti il Redentore, da dislocarsi sulle diverse regioni italiane. Nello specifico essa si affaccia su Carpineto, suo paese natio, con la sottostante cappelletta attualmente purtroppo in stato di deterioramento.

Il programma prevede una sosta a Carpineto per la colazione in andata ( circa 1h.30 dalla partenza) ed una sosta aperitivo al rientro entrambi liberi ed  esclusi dalla quota di partecipazione all’escursione

Appuntamento: partenza P.zza Sassari ore 07.00 (metro B Policlinico)
Equipaggiamento: Equipaggiamento da media montagna
Scarponi trekking in suola Vibram
Bastoncini telescopici
Copricapo
Occhiali da sole e Crema solare
Acqua in abbondanza

Iscrizioni: in Sede (via Galvani, 10) il giovedì e il venerdì precedenti l’escursione dalle 18:00 alle 19:30 di persona, o per telefono (solo chi ha il Fondo Gita) allo 06-5782224, stessi giorni e stessi orari.
Costo: €20 soci – €15 familiari, €30 non soci