Da sabato 24 agosto 2019 a sabato 31 agosto 2019
Dolomiti – Val Comelico

Escursioni varie
Escursione in auto private

Difficoltà: EE/E
Dislivello in salita: max 1200/g m
Dislivello in discesa: max 1200/g m
Ore: Variabili, max 7 ore/g

 

Accompagnatori:
ANE Luca Teodori 3737794711
DdE Stefania Calzini

Descrizione:
L’Anello delle Dolomiti Friulane è un percorso che si snoda nel Parco Naturale patrimonio Mondiale Unesco dal 2009. Lontano dalle Dolomiti affollate, un vero e proprio raid escursionistico che in 5 giorni tocca i rifugi Giaf, Flaiban-Pacherini (noi non sostiamo qui perché privo della capienza), Pordenone e Padova, attraversando in quota le meravigliose e selvagge vallate dei gruppi del Pramaggiore, dei Monfalconi, degli Spalti di Toro e del Cridola.

Sabato, partenza da Roma; sosta in una città d’arte lungo il percorso, arrivo al parcheggio a 20’ dal Rif. Pordenone, pernotto in rifugio

Domenica, prima tappa Anello Dolomiti Friulane, arrivo al Rif. Padova e pernotto

Lunedì, escursione con partenza e arrivo al Rif. Padova

Martedì, seconda escursione con partenza e arrivo al Rif. Padova

Mercoledì, seconda tappa Anello Dolomiti Friulane, arrivo al Rif. Giaf e pernotto

Giovedì, terza tappa Anello Dolomiti Friulane, arrivo al Rif. Pordenone

Venerdì, trasferimento in auto a Longarone, visita alla diga del Vajont con Guide del Parco (durata 4 ore) e pernotto a Longarone

Sabato, trasferimento a Roma

Le iscrizioni si effettueranno a partire dal 1° marzo.

N.B.: Si richiede buon allenamento a superare dislivelli sino a 1200 m (la seconda tappa dell’Anello), e sicurezza nel camminare su pendii ripidi e sdrucciolevoli (a causa dei frequenti temporali i sentieri a tratti sono cancellati e il fondo è su pietre mobili) Casco obbligatorio.

Appuntamento: ore 07:00 – piazza Sassari, partenza ore 7:15
Equipaggiamento: • Scarponcini alla caviglia
• casco
• Bastoncini (consigliati)
Iscrizioni: occorre obbligatoriamente contattare Luca Teodori (luca.teodori.rm@gmail.com oppure 3737794711) e poi versare la caparra di € 200 entro il 15 aprile. Il saldo sarà richiesto entro fine luglio.
Massimo partecipanti: 25.

Costo: € 425, comprendente alloggio in sistemazione di mezza pensione nei rifugi (camere minimo da 4 e cameroni) e in albergo a Longarone, con vino e acqua a tavola. Le spese di trasferimento sono a carico dei partecipanti.
Note: Riunione venerdì 1/3 ore 19