Da sabato 9 febbraio 2019 a sabato 16 febbraio 2019
Sila Grande – Altopiano della Sila

Escursione in auto private, organizzata dal Gruppo Fondisti SciCAI Roma

Difficoltà: Blu/Rosso

Accompagnatori:
A.E. DSFE Cesare DE MARTINO 335/5241998
A.E. DSFE Stefano PASSARINI 348/5430215

 

Descrizione:
L’altopiano della Sila offre una gamma vastissima di itinerari che in inverno si possono percorrere sia con le ciaspole che con gli sci da escursione. Un vero paradiso per chi ama questo tipo di attività. Di seguito l’elenco delle sette escursioni selezionate che variano dai dieci ai venti chilometri al giorno, di difficoltà blu-rosso, un dislivello massimo  di 800 mt in salita e/o discesa e un tempo max di percorrenza di 6 ore al giorno nel solo comprensorio della Sila Grande. L’albergo selezionato per questa settimana bianca si trova vicinissimo alle piste battute di Silvana Mansio, per cui, per chi volesse, è possibile portare anche gli sci da binario.

1° giorno Partenza da Roma con auto private alle ore 6,00 per raggiungere il centro fondo di Serra Carlomagno presso Lorica (CO). Arrivo previsto ore 13. Calzati gli sci si faranno gli anelli battuti per complessivi 10 km. Proseguimento in l’Hotel Cena e pernotto. (per i ritardatari ci si vede direttamente in Hotel)

2° giorno Prima colazione e trasferimento per la stazione sciistica di Lorica dalla quale si risale fino quasi alla vetta di Monte Botte Donato (1928 mt), la più alta cima della Sila, con splendida veduta panoramica fino all’Etna. Da qui parte l’itinerario “Monte Curcio – Botte Donato”; il più panoramico e spettacolare percorso da fondo di tutto il massiccio calabrese. Distanza chilometrica andata e ritorno Km 16. Tempi di percorrenza: 4 ore. Come variante da M. Curcio senza tornare indietro si può scendere lungo le piste da sci fino a Camigliatello Silano. Disl. +450: ­-450

3° giorno. Prima colazione e trasferimento per l’area attrezzata di Vivaio Sbanditi, dalla quale inizia il percorso da fondo “Macchialonga-Colle Napoletano”, che lega gli splendidi sentieri 6°,7° e 9° del Parco Nazionale e raggiunge l’area attrezzata del Cupone. Distanza chilometrica andata e ritorno km 18. Tempo di percorrenza 4 ore.    Disl. +700: ­-700

4° giorno. Prima colazione e trasferimento per il paese di Silvana Manzio dove inizia il percorso che passando per la Pietra dell’Altare arriva ai Monti della Porcina. Da qui o si prosegue sulla via delle vette fino a Monte Botte Donato rientrando a Lorica oppure per la stessa via dell’andata. Distanze chilometriche andata e ritorno Km 18 circa. Tempi di percorrenza: 5,0 ore. Disl. +750: ­-750

5° giorno. Prima colazione partenza per la località Verberano da dove inizia l’escursione seguendo il crinale settentrionale del monte Scorciavuoi, fino a raggiungere l’alta valle del fiume Tacina nel cuore del Parco Nazionale. Colazione a sacco nei pressi dei ruderi di un’antico vaccarizzo, e proseguimento per la valle del fiume Ciricilla. Il percorso si snoda lungo le più suggestive vallate del Parco. Distanza chilometrica Km 24 circa. Tempi di percorrenza: 6,0 ore. Disl. +500: ­-500

6° giorno. Prima colazione partenza per la località Nocelle (m.1280) da dove inizia l’escursione, arrivando dapprima al Colle Perilli (mt 1745) e poi al Montenero (mt 1881). Distanza chilometrica A/R Km 15 circa. Tempi di percorrenza: 5,0 ore. Disl. +700: ¬-700

7° giorno. Prima colazione partenza per la località Croce di Magara (m.1365) da dove inizia l’escursione. Si costeggia il Fiume Neto,  per poi deviare passando per il bosco dei Giganti della Sila.  Si prosegue in direzione SO fino a raggiungere la via delle vette. La si percorre vino al Monte Sorbello (mt 1856) per poi deviare in direzione SE e chiudere l’anello passando dapprima per Macchiafrada e poi Ventricello. Distanza chilometrica A/R Km 20 circa. Tempi di percorrenza: 6,0 ore. Disl. +750: ¬-750.

Appuntamento:  ore 15 presso Hotel Silvana Mansio (Frazione Silvana Mansio
87050 – Serra Pedace (CS) Tel. 0984 578074 / 686145 Fax 0984 686923 ) di Sabato 9 febbraio.

Equipaggiamento: Abbigliamento da sci-escursionismo
Sci laminati-pelli di foca
Ghette da neve.

Iscrizioni: entro il 20 gennaio 2019 previo accordo telefonico con gli accompagnatori.

Costo: Il costo presunto per l’intera settimana è di € 270 ca. e comprende n° 7 gg mezza pensione in hotel (escluse le bevande), il contributo CAI e parte del rimborso per gli accompagnatori. Le spese delle auto verranno ripartite fra tutti i partecipanti ad esclusione di chi mette a disposizione l’auto. Anticipo € 130 all’iscrizione.
NB. Chi mette a disposizione la propria auto deve avere obbligatoriamente montati i pneumatici da neve o le catene a bordo