domenica 14 ottobre 2018
Viterbese – Corviano

Escursione in pullman

Difficoltà: E
Dislivello in salita: 500 m ca.
Dislivello in discesa: 500 m ca.
Lunghezza: 14 km ca.
Ore: 7 ore soste incluse

Accompagnatori:
AE Alessandro Maria Ponti 3491853779
DdE Alessandra Delfiore 
DdE Rosalba Milano 
DdE Alessandra Boldorini 
ADdE Bruno Antonini

Descrizione:
In un territorio ricco d’acque, boschi e selvaggina, da sempre vocato ad antichi insediamenti, un itinerario nel cuore della Storia e delle più antiche civiltà italiche, fino a tesori quasi dimenticati di fede e potere, per scoprire gemme sconosciute come i resti dell’Abbazia fortificata di San Nicolao, sorta sui resti d’antichi sepolcri romani, l’enigmatico Sasso del Predicatore, ara scavata nel tufo d’età etrusca per pratiche divinatorie, le tombe rupestri tardo repubblicane di agiati liberti e uno spettacolare complesso di abitazioni ipogee servite da un’ardita scala intagliata nel vivo della roccia. I resti d’un fortilizio alto medioevale e d’una piccola chiesa, ancora riconoscibili pur nella violenza del Tempo, concluderanno il nostro percorso sulle tracce d’una Storia forse minore ma non meno suggestiva.

 

Escursione: L’itinerario si svolge, ad anello, tra Bomarzo e Vitorchiano, il percorso prevede la visita di antichi manufatti: etruschi, romani, medievali, altari rituali, un castello e Corviano, antico villaggio rupestre e per finire la cascata sul torrente Martelluzzo e forse… una sorpresa inedita!

L’escursione, seppur semplice e con dislivello contenuto, richiede comunque un allenamento base. Il fondo potrebbe essere scivoloso in alcuni punti.

Appuntamento: Piazza Sassari – partenza: ore 7,00 precise
(si consiglia di arrivare 15 minuti prima).

Equipaggiamento: Consigliati: bastoncini telescopici
Iscrizioni: in sede esclusivamente giovedì e venerdì antecedenti l’escursione dalle ore 18:00 alle 19.30. Con fondo gita si può effettuare la prenotazione per telefono 06 578222, negli stessi orari o via mail fin da ora al seguente indirizzo: aleponti2@gmail.com
Costo: € 25,00 soci – € 20,00 familiari, € 35,00 non soci
Note: Archeotrekking in collaborazione con Vittorio de Bonis