domenica 20 maggio 2018
Monti Ernici – Monte Ginepro (2004) 
Escursione in auto private

Difficoltà: EE
Dislivello in salita: 1200 m ca.
Dislivello in discesa: 1200 m ca.
Lunghezza: 15 km ca.
Ore: 7 ore escluse le soste

Accompagnatori:
DdE Riccardo Porretta 3387681857
DdE Giorgio Giua 3357800614

DESCRIZIONE

Dal parcheggio subito fuori il paese di Rendinara si prende la carrozzabile che entra nella Valle del Rio. Giunti alla Fonte Pretestrette si lascia la strada per passare sul lato opposto della Valle e prendere il sentiero che con ripide svolte risale il fianco boscoso del Monte Ginepro fino a giungere al caratteristico pianoro sormontato dall’inconfondibile croce della Lota (m. 1870).

Si prosegue ora per cresta su ampi prati fino a guadagnare la vetta del Monte Ginepro (m. 2004).

Si continua sul lato opposto aggirando il roccioso Monte Cappello (m. 1820) fino a giungere all’intaglio che lo separa dal Monte Brecciaro (m. 1885).

Qui si prende il sentiero che scende verso sinistra, inoltrandosi nel fitto bosco Fracassi, fino a giungere al Rifugio Fracassi, da dove si prende la mulattiera che scende lungo la Valle del Rio fino a far ritorno alle auto.

 

Appuntamento: Piazza Sassari partenza ore 6:30 puntuali
Equipaggiamento: Equipaggiamento da media montagna – Giacca a vento e Mantella – Lampada frontale – Utili i bastoncini – Pranzo al sacco
Iscrizioni: Per e-mail (solo per chi ha il Fondo Gita) a Riccardo Porretta (riccardo.porretta@tiscali.it) fino alle ore 19:00 del giovedì precedente l’escursione indicando: Nome, Cognome, numero di telefono, CAI di appartenenza (se diverso da Roma) ed eventuale disponibilità dell’auto. In sede  (via Galvani, 10) il venerdì precedente l’escursione ore 17:00 – 18:30 .Telefonando in sede (06-5782224) il venerdì negli stessi orari (solo chi ha il “fondo gita”).

Costo: € 5,00 soci; € 15,00 non soci
Note: Sostituisce la prevista escursione in collaborazione con la Sez. CAI di Alatri per indisponibilita’ degli accompagnatori di detta Sezione .