logociclocai12
sabato 20 gennaio 2018
Lazio – Lago di Bracciano e francigena

Escursione in auto private/treno

Difficoltà: MC/MC
Dislivello in salita: 900 m ca.
Lunghezza: 60 km ca.
Ore: 4.30 ore escluse le soste

Accompagnatori:

DdC Stefano M. Antonini Tel. 333.798.99.00 stefanom.antonini@gmail.com

AE-C Sandro Nardini 335-7288078  sandronardini@ciclocairoma.net

Descrizione:
Un anello che dalla stazione di Cesano, passando sotto al lago di Martignano, conduce fino a Monterosi. Le strade sono sterrate e piccole asfaltate secondarie prive di traffico, a tratti la vista del lago di Bracciano sulla sinistra è incantevole. L’ambiente silenzioso e solitario. Da Monterosi, dopo aver attraversato la Cassia, si prende la Francigena, poi si prosegue su comode carrarecce e un pò d’asfalto, anche qualche tratto di provinciale, fino ad arrivare nella valle del Treja, le cascate di Monte Gelato sono uno spettacolo che vale la pena di vedere. Si prosegue sempre seguendo la direttrice della Francigena fino all’abitato di Campagnano. Oltrepassato l’abitato si prosegue su provinciale Campagnenese per qualche km, prima in salita, poi in discesa fino a raggiungere la Cassia Bis, che si oltrepassa per prendere la Valle del Baccano. Dopo un km si gira a sinistra su sterrata in salita, giunti sulla Cesanese si gira a sinistra percorrendo un tratto di asfalto fino a raggiungere un cancello (sulla dx) che si supera con uno stretto passaggio pedonale. Si segue la traccia nel prato che via via, oltre a scendere, si infila in un valletta boscosa meravigliosa (nei periodi piovosi potrebbero esserci problemi di percorrenza). Si segue facilmente il sentiero per un paio di km scarsi, fino ad incrociare la strada asfaltata che si prende a sinistra, poi al primo bivio si gira a destra fino a raggiungere Via di Baccanello che si prende a destra, si entra a Cesano e rapidamente si torna al punto di partenza.

monte gelato

L’escursione è sconsigliata a coloro i quali non abbiano un adeguato grado di allenamento. Ai partecipanti è richiesto di essere in buono stato di salute ed in condizioni fisiche idonee. La partecipazione è subordinata alla propria assunzione di ogni responsabilità.

 

E’ necessario l’utilizzo di una MTB con copertoni artigliati ed in perfette condizioni di efficienza e manutenzione.

 

Stralcio Regolamento di Escursionismo art 4, comma 5 “Gli accompagnatori escludono i soci che a loro insindacabile giudizio non siano in grado di poter effettuare per preparazione tecnica o fisica talune escursioni, o che non siano in possesso dell’equipaggiamento necessario”.

Appuntamento: Ore 8.30 Stazione FFSS Cesano di Roma, partenza tassativa ore 9.00
Equipaggiamento: Cacciacopertoni
Camera d’aria di ricambio
CASCO E’ OBBLIGATORIO

Iscrizioni: : I soci CAI (muniti di bollino in corso di validità) RICHIEDONO la propria adesione all’accompagnatore telefonicamente entro le ore 12,00 di venerdi 19/1. Eventuali non soci CAI sono ammessi una sola volta a titolo di prova si iscrivono di persona presso la Sede giovedi 18/1 ore 18.30 previo appuntamento con l’accompagnatore
Costo: Gratis per i soci CAI iscritti al Gruppo CicloCai Roma, 5 euro per i soci CAI NON iscritti al gruppo Ciclocai, 15 euro per i NON SOCI.