Direttore del Corso AE-EAI  Roberto Bernardi   roberto.bernardi@cairoma.net cell 347 8525589
Segreteria: DdE Armando Testa arm.testa@gmail.com

DSCF5555FINALITA’ 
-L’obiettivo del Corso è educare alla conoscenza, al rispetto, alla tutela e alla frequentazione consapevole ed in sicurezza della montagna in ambiente innevato. Trasmettere le nozioni culturali, tecniche e pratiche per saper organizzare in autonomia e con competenza escursioni in ambiente su percorsi con difficoltà (EAI). Trasmettere nozioni teoriche sulle probabilità di sopravvivenza di un travolto da valanga; sapere cosa è la ricerca vista – udito, un sondaggio e uno scavo; apprendere la funzione di ARTVA, pala e sonda

Modalità di iscrizione:
Corso riservato ai soli soci CAI in regola con il pagamento della quota sociale annuale.
Preiscrizioni on line dal QUI  da lunedì 8 gennaio 2018. Iscrizioni (dopo aver ricevuto conferma) presso la sede CAI Roma Giovedì 11 gennaio 2018 dalle h 18.00 alle ore 20.00
N. max Partecipanti 20 Avranno precedenza di iscrizione soci che hanno frequentato con profitto un corso Base di Escursionismo
-Costo del corso € 220,00 comprensive di:
materiale didattico, dispense, trasporti in bus e/o auto private, trattamento di mezza pensione nel week end, costi di organizzazione utilizzo di Ciaspole, ARTVA, PALA e SONDA (richiesto deposito cauzionale di € 350,00 che verrà restituito alla riconsegna del materiale)
-Sono previste 14 ore di lezione teoriche distribuite in 9 serate (+ 1 per la consegna degli attestati e la festa di fine corso) e 5 giornate in ambiente dove verranno approfonditi gli argomenti trattati nelle lezioni.
Dopo la data di inizio del corso NON è prevista la restituzione delle quote, a qualunque titolo versate.

A coloro che parteciperanno almeno al 70% delle lezioni teoriche e al 70% di quelle pratiche verrà rilasciato un attestato di partecipazione. Corso riservato ai soli soci CAI in regola con il pagamento della quota sociale annuale.

Programma delle lezioni teoriche
dalle ore 20.00 alle ore 22.00  sede CAI via Galvani n.10

Lunedì 22 gennaio
-Introduzione al Corso
-Storia e Organigramma del CAI
– Equipaggiamento e Materiali

Lunedì 29 gennaio  Autosoccorso in valanga con ARTVA Pala e Sonda
Lunedì 5 febbraio Elementi di Nivologia e valanghe
Lunedì 12 febbraio Cartografia e Orientamento EAI
Lunedì 19 febbraio Meteorologia EAI
Lunedì 26 febbraio Elementi di primo soccorso
Lunedì 5 marzo Ambiente Montano Innevato – Flora e Fauna -Soccorso Alpino
Lunedì 12 marzo Alimentazione  Preparazione fisica e movimento EAI
Lunedì 19 marzo Organizzazione di una Escursione in ambiente Innevato
Lunedì 26 marzo Consegna degli attestati Festa di fine corso

Programma delle Uscite in montagna

Domenica 28 gennaio
Esercitazione con ARTVA pala e sonda presso Ostia

Domenica 11 febbraio
Monti Simbruini – Monte Autore da Campo dell’Osso
disl sal 500m disc 500m 5h
Equipaggiamento e Materiali – Progressione su Neve

Domenica 25 febbraio
Velino – Sirente  – Da Alantino al rif Sebastiani
disl sal/dis 700m 7h
Orientamento in ambiente Innevato

Sabato 3 Domenica 4 marzo
Gran Sasso – Calascio e dintorni
Esc disl 500m h 5/6
Nivologia e gestione del rischio – Autosoccorso
Organizzazione di una escursione in ambiente innevato

I luoghi e le date delle uscite potranno essere modificate ad insindacabile giudizio degli organizzatori in funzione del livello di innevamento o delle condizioni meteo.

Tutte le escursioni sono di difficoltà EAI, con riferimento alla classificazione dei sentieri del CAI.
Appuntamento per tutte le uscite (ad eccezione di quella ad Ostia del 28 gennaio)   ore 6,30 P.zza Sassari (Metro B “Policlinico”)

Per le uscite dell’ 11 e 25 febbraio è previsto come mezzo di trasporto il pullman .

Per il week end del 3/4 marzo il trasporto sarà con le auto private messe a disposizione dai partecipanti. I costi di carburante e autostrada sono compresi nel costo del corso e verranno rimborsati dagli organizzatori a chi metterà a disposizione la propria auto. In tale week-end il pernotto è previsto in un rifugio con trattamento di mezza pensione e sistemazione in una camerata da 16 letti.
Le uscite si svolgeranno in ogni condizione meteo (salvo eccezioni) , variazioni sui percorsi e sulle date potranno essere effettuate a insindacabile giudizio degli organizzatori in funzione del meteo e delle condizioni della montagna.
I tempi di percorrenza sono indicativi e si riferiscono ad un escursionista medio in buone condizioni fisiche. I tempi si riferiscono al cammino effettivo (escluse le soste).

 SCARICA LA BROCHURE

Preiscrizioni on line dal QUI  da lunedì 8 gennaio 2018