martedì 24 ottobre 2017
Gran Sasso – M. Camicia 2564 m

da Fonte Vetica 1632 m
Escursione in auto private

Difficoltà: E
Dislivello in salita: 950 m ca
Dislivello in discesa: 950 m ca
Lunghezza: 11 km
Ore: 6 ore

Accompagnatori:
ASE Gianfranco Cateni 3334919094
AE Giovanni Menichino Sez. Cai Viterbo

Descrizione:
In auto: Si prende l’autostrada A24 e si esce ad Assergi.  Subito dopo il casello si volta a destra e, dopo circa 1Km  ½, si gira ancora a destra per Fonte Cerreto.

Si prosegue poi per circa 30 km tenendo sempre la destra (evitando di svoltare a sinistra per il rifugio Duca degli Abbruzzi) fino ad una località donominata Fonte Vetica dove si parcheggia.

 

A piedi: Da Fonte Vetica (m. 1.632) si prende il sentiero n° 252 (cfr. cartina ed. Il Lupo) che, con brevi tornanti in direzione nord, sale a quota m. 2000 c.a. dove incrocia il n° 254. Si svolta a sinistra rispetto al senso di marcia, in direzione nord-ovest, e si percorre una cresta erbosa che consente di raggiungere il Tremoggia (m.2.331). Si segue quindi un sentiero sassoso che piega lentamente  verso ovest fino a raggiungere una sella con un bel prato ed affaccio mozzafiato sul versante nord della montagna.  Si segue poi, in direzione sud, una ripida traccia che conduce direttamente alla vetta del Camicia (m. 2.564). Il panorama è degno delle più alte cime del Gran Sasso, semplicemente grandioso.

In discesa si segue un percorso più breve: si imbocca, in direzione sud-est, il sentiero sassoso n° 253 parallelo al Vallone di Vradda che prosegue in forte pendenza e con brevi tornanti fino a Fonte Vetica

Appuntamento: a piazza Sassari in anticipo per partire alle 6,30
Equipaggiamento: Lampada frontale.
Consigliati bastoncini.

Iscrizioni: contatto diretto con gli accompagnatori
Costo: € 5 soci – € 5 familiari € 15 non soci una sola volta