sabato 11 novembre 2017
Terminillo – M. di Cambio 2081 m

Leonessa bivio Vallonina 943 m, Colle Collato, M. di Cambio, sella Pratorecchia, Rif. Sebastiani
Escursione in auto private

Difficoltà: EE
Dislivello in salita: 1400 m ca
Dislivello in discesa: 500 m ca
Ore: 7 /8 ore

Accompagnatori:
DdE Giorgio Giua 3357800614
DdE Giuseppe Celli 335405049
ASE Andrea Gasparoni 3339167526

 

Descrizione:
Si deve lasciare un’auto al Rifugio Sebastiani o al tornante sotto sella Pratorecchia.

Dal parcheggio del monte Collato (ex casa Cantoniera al bivio per Leonessa scendendo dalla omonima Sella) si prende la strada sterrata che conduce verso il colle Collato (Chiesa di San Giuseppe da Leonessa), dopo una decina di minuti si abbandona la strada e si prende il bel sentiero che a tornanti, passando per le cappellette della via Crucis, conduce alla Chiesa, ovvero alla vetta del Colle Collato (m 1626 – ore 1,30).

Si prosegue per la sterrata in direzione Sud-Est, fino ad uno stazzo con laghetto per abbeverare gli animali, quindi, di nuovo su sentiero, nella faggeta tagliando la costa nord del Monte Catabio e poi, lungamente, in direzione Est, lato sud dei monti Colle Prato Pecoraro e costa Acera, fino ad incrociare il sentiero che viene da Pie del Colle a quota circa 1760. Da qui, per ripide ghiaie, si perviene alla cresta ovest e alla vetta del monte Cambio (ore 3,45 – 4,15 dal parcheggio).

Si scende per la dorsale Sud in direzione del Rif Maiolica, ma, senza arrivarci, si prosegue per la sterrata che aggira il Monte Porcini lato Est (m 1982 – vetta facoltativa); quindi dopo un paio di Km si abbandona la sterrata e si prende il sentiero che aggira lo Jaccio Crudele (lato Est) e conduce alla sella di Pratorecchia (m 1875) e al Rif. Sebastiani (ore 2,15 – 2,45 dalla vetta del Cambio).

Escursione con tratti di sentiero sconnesso, adatta ad escursionisti bene allenati.

Appuntamento: ora 06:30 – luogo: Settebagni bar Garden (bar “speleo” dopo Triscount Salaria)
Equipaggiamento: • Abbigliamento a strati completo (possibile vento ed escursione termica)
• Crema sol, occhiali, cappello cotone
• Bastoncini
• Lampada frontale

Iscrizioni: Posti disponibili: 15. Gli Accompagnatori si riservano la facoltà di selezionare i partecipanti, in sede di iscrizione. Quest’ultima dovrà essere effettuata personalmente in Sede (via Galvani, 10) giovedì 9/11 e venerdì 10/11 dalle 18:30 alle 19:45 (telefonica al n. 065782224 negli stessi giorni e orari per chi ha il Fondo Gita), specificando: Tessera CAI, attività di montagna svolta e disponibilità autovettura.
Costo: € 5 soci – € 5 familiari, € 15 non soci
Note: Gli Accompagnatori si riservano la facoltà di modificare l’itinerario segnalato laddove le condizioni meteo lo rendessero necessario. Le spese per i mezzi di trasporto sono a cura dei singoli partecipanti; è pratica comune esonerare da queste spese chi mette a disposizione l’auto.