domenica 8 ottobre 2017
Monti Reatini – Monte Pozzoni

Escursione in pullman

Difficoltà: E
Dislivello in salita: 800 m ca
Dislivello in discesa: 800 m ca
Lunghezza: 9,5 km ca
Ore: 5 ore escluse le soste

Accompagnatori:
DdE Michele Grelli 
DdE Rosalba Milano 
DdE Vanessa Giovagnoli 339.8928360

Descrizione:
Il Monte Pozzoni (m.1903),  anche detto Pizzuto, da non confondere con l’omonimo sui Monti Sabini, svetta in Umbria, e più esattamente nel territorio della Provincia di Perugia, in prossimità del confine di 4 regioni: Lazio, Umbria, Marche, Abruzzo, regalando, se vi è buona visibilità, spettacolari vedute  sul territorio delle Regioni stesse.

 

ore 09.30 circa. L’escursione inizia circa 3 km a Nord di Cittareale,  (SP per Norcia), dove è facilmente riconoscibile l’ingresso alla Valle San Rufo (sentiero 473 parzialmente segnato); si percorre in direzione Nord tutta la Valle San Rufo,  per circa metà del percorso nel bosco, sino alla Fonte Pozzoni (diruta) m. 1635. Di lì in poi si prosegue, sempre in direzione nord, lungo la Valle Pozzoni, ampio anfiteatro naturale, oltrepassando lo sperone denominato Peschi dell’Aquila.

Quando il sentiero diviene più ripido si piega ad Est, sino a raggiungere (a circa m. 1860) la cresta a Sud-Est del Monte Pozzoni (da dove si apre l’affaccio sul versante umbro, marchigiano e abruzzese) , quindi si prosegue ad Ovest sino alla vetta (m. 1903).

ore 12.30 circa Pranzo al sacco.

Si potrà ridiscendere dalla cresta Ovest, ovvero dal percorso dell’andata (a valutazione degli accompagnatori, secondo condizioni meteo e del sentiero).

Giunti di nuovo all’altezza della Fonte Pozzoni, se l’orario lo consentirà, potremo raggiungere la vicina sorgente del Fiume Velino; questo, attraversa la piana di Rieti, riceve il tributo di altre sorgenti, tra cui quelle del Peschiera, per poi precipitare nel Fiume Nera (Cascate delle Marmore).

ore 16.00 circa. Rientro al punto di partenza.

Arrivo a Roma previsto  ore 18.30 circa.

(la presente attività sostituisce quella inizialmente prevista per sabato 7 ottobre al Velino-Sirente)   

Appuntamento: Piazza Sassari, ore 06:45 partenza
Equipaggiamento: da media montagna obbligatori: giacca antipioggia, scarponcini da trekking, lampada frontale  o tascabile con batterie cariche
facoltativi/ consigliati: bastoncini, binocolo

Iscrizioni:
Prenotazioni in sede giovedi (dalle 18.00 alle 20.00) e venerdì (dalle 17.30 alle 19.00) precedenti l’escursione.  Chi ha il fondo gita può prenotare telefonicamente – negli stessi orari in sede 06.5782224 oppure al DdE Vanessa Giovagnoli 339.8928360.

Costo: € 20 soci,  € 15 famigliari,  € 30  non soci.