domenica 17 settembre 2017
Monti Reatini – Traversata da Leonessa 970 m a Poggio Bustone 760 m

Cammino di San Benedetto – Tappa n° 4
Escursione in pullman

Difficoltà: E
Dislivello in salita: 700 m ca
Dislivello in discesa: 900 m ca
Lunghezza: 13 km ca
Ore: 5 ore escluse le soste

Accompagnatori:
ASE Ezio Di Pietro 3333384130
DdE Giampaolo Cavalieri 3358227738
DdE Paola Tommasini
DdE Michele Grelli

Descrizione:
L’itinerario (la quarta delle sedici tappe del Cammino di San Benedetto, da Norcia all’abbazia di Montecassino) inizia a Leonessa  (969 m) fino ad arrivare al Convento di San Giacomo (818 m) nei pressi di  Poggio Bustone  (756 m)   Si tratta della tappa più montana di tutto il C.S.B. sviluppandosi a quote comprese tra i 900 e i 1500 m. Dalla Vallonina fino a Poggio Bustone il percorso è interamente nel bosco all’interno di una estesissima faggeta di importanza storica in quanto al suo interno passava il confine tra Stato della Chiesa e Regno delle due Sicilie tanto che in prossimità del valico incontreremo due cippi di confine il n*454 e il457.

Si entra a Leonessa dalla porta Spoletina ed attraversandola per il corso di S. Giuseppe  da Leonessa si  arriva alla scenografica Piazza VII Aprile. Da qui si prosegue verso la Chiesa di S.Pietro e scendendo per la gradinata a sx si esce dalla porta Aquilana. Si prosegue in discesa fino ad arrivare al ponte dove troveremo ad attenderci il pullman per percorrere i 4Km di asfalto lungo la verdissima Vallonina fino all’inizio del percorso montano.    Qui prenderemo una piccola strada forestale che sale sulla destra in maniera graduale in mezzo ad un bosco di faggi. All’uscita dalla faggeta (1350 m) la sterrata prosegue diritta diventando sentiero e attraversa una radura sotto il Monte Macchialaveta .proseguendo poi nel bosco. Dopo una breve salita si raggiungono i prati di S. Bartolomeo a quota 1470 m al cui centro è presente un rialzo del terreno dovuto a cumuli di pietre che sono ciò che resta dell’antico Oratorio di San Bartolomeo.   Seguendo ora il sentiero Cai 402 raggiungiamo in breve la linea di crinale posta a quota 1510 m. Proseguendo sul crinale si arriva ad una radura a quota 1480 m. Qui si prosegue in discesa sul sentiero Cai 420 fino a raggiungere una bella ed ampia radura a quota 1435 m al cui fondo si trova la fonte Petrinara dove forse potremo dissetarci. Proseguendo in costante discesa per alcuni km dove il bosco si dirada si aprono bellissime viste sui laghi Lungo e Ripasottile , sulla Valle Santa e sui Monti Sabini. Poco prima dell’arrivo prenderemo una deviazione sulla sx per visitare l’Eremo di San Francesco ( 1075 m) dove è possibile visitare la grotta dove il santo si ritirava in preghiera.                              Si prosegue quindi fino ad arrivare al Convento di Poggio Bustone (818 m) , (breve visita)  dove troveremo ad attenderci il pullman per Roma.

Appuntamento: Piazza Sassari, ore 07:00 partenza
Equipaggiamento: Equipaggiamento da media montagna
Bastoncini telescopici
Lampada frontale o tascabile

Iscrizioni: dal 7 Settembre per e-mail a Cavalieri Giampaolo jordanes@alice.it

 e Ezio Di Pietro  eziodipietro@alice.it fino a giovedi 14/09/2017

Venerdi in Sede via Galvani dalle 18 alle 19,30  o chiamando lo 065782224 stessi orari .

 

 

Costo: € 20 soci, € 15 famigliari, € 30 non soci.