martedì 12 settembre 2017
Velino-Sirente – Costone della Cerasa, Punte Trento e Trieste circa 2000 m

da Vado di Pezza 1468 m
Escursione in auto private

Difficoltà: EE
Dislivello in salita: 1200 m ca
Dislivello in discesa: 1200 m ca
Lunghezza: 20 km ca
Ore: 8 ore escluse le soste

Accompagnatori:
ASE Gianfranco Cateni 3334919094
ASE Sandro De Filippi 338.5890179

Descrizione:
In auto: Si prende l’autostrada A24 e si esce a Magliano dei Marsi. Si prosegue per Ovindoli e, poco prima di giungere a Rocca di Mezzo, si imbocca, ad una rotonda,  uno stradino asfaltato e un po’ dissestato che conduce in località Vado di Pezza (1.468 mt) dove si parcheggia.

 

A piedi: su strada sterrata si procede in direzione sud-ovest verso il piano Del Ceraso, ci si addentra in un bosco e,  per successivi tornanti, si raggiunge all’aperto la quota di 2032 mt. dove inizia la cresta del Costone della Cerasa. La si percorre in direzione nord – ovest in tutta la sua notevole lunghezza, quindi si raggiungono le cime: Trieste (2.239 mt), Trento (2.200mt). Si prosegue poi  fino ad arrivare al rifugio Sebastiani (2.102). Si inizia quindi la discesa per i piani di Pezza dove si troverà una macchina lasciata all’inizio dell’escursione.

Escursione molto panoramica, lunga ed in gran parte all’aperto.

Lunghezza del percorso (andata e ritorno): circa km. 20

Appuntamento: piazza Sassari con anticipo per partire alle 6,30
Equipaggiamento: equipaggiamento da media montagna
lampada frontale, riserva d’acqua, utili i bastoncini telescopici

Iscrizioni: Prenotazioni telefonando direttamente agli accompagnatori
Costo: 5 euro soci, 15 euro non soci per una sola uscita
Note: tenuto conto del dislivello totale, della lunghezza del percorso e di alcuni tratti esposti è necessario essere adeguatamente allenati, in ordine con l’equipaggiamento e con riserva d’acqua abbondante