sabato 24 giugno 2017
Gran Sasso – Monte Bolza

Traversata da  Castel del Monte al Ristoro sulla strada per Fonte Vetica
Escursione in pullman

Difficoltà: EE
Dislivello in salita: 750 m ca.
Dislivello in discesa: 750 m ca.
Ore: 6 ore escluse le soste

Accompagnatori:
DdE Giuseppe Celli 335405049
DdE Giorgio Giua 
DdE Massimo De Giorgi 

Descrizione:
Itinerario panoramico con qualche difficoltà, ci sono passaggi di I grado, ben ripagato da una prospettiva unica su Campo Imperatore e sul Gran Sasso.

Oltrepassato Castel del Monte (1346 mt), direzione Campo Imperatore, si continua per circa un km fino ad arrivare a quota m.1367 in corrispondenza di una carrareccia verso sinistra dove ha inizio la nostra escursione.

Seguiamo brevemente la carrareccia, quindi deviamo a destra fino alla vecchia mulattiera. Questa risale diagonalmente fino al crinale tra Monte Bolza e Monte Licciardi per poi traversare il panoramico Guado della Montagna m.1635 da cui si osserva Campo Imperatore, il Prena ed il Camicia.

Continuiamo liberamente su prato in direzione del canalone che, con pendenze crescenti, raggiunge la cresta e poi a destra, tra facili roccette, conquistiamo la vetta di Monte Bolza m.1904. Bello il colpo d’occhio sulla sinuosa ed articolata cresta con la possente mole del Gran Sasso che si erge sullo sfondo. Quindi per cresta, con saliscendi continui e divertenti passaggi su roccia,  raggiungamo in circa 2,5 km la Cima di Monte Bolza m.1927.

Da qui proseguiamo la cresta ancora un po’, scendiamo verso destra fino a Fonte Zorlana per poi seguire il suggestivo canyon Scoppaturo. Percorriamo tutto il canyon fino a Fonte della Macina per concludere l’escursione con una sosta mangereccia con salsicce e arrosticini.

Escursione con tratti di sentiero impervio,  adatta ad escursionisti allenati e con piede sicuro.

 

Appuntamento: ora 6.30 (arrivare qualche minuto prima) luogo Piazza Sassari
Equipaggiamento: Scarponcini alti da montagna; bastoncini telescopici; lampada frontale
Iscrizioni: da subito scrivendo una mail a giuseppe.celli@aceaspa.it solo se in possesso del Fondo Gita specificando nome ,cognome e numero telefonico, fino alle 18,00 di giovedì 22 giugno. In sede giovedì 22 giugno ore 18.00-19.30.
Chi ha il “fondo gita” può effettuare l’iscrizione telefonando in sede (06 5782224) negli stessi orari

Note: Gli Accompagnatori si riservano la facoltà di modificare l’itinerario segnalato laddove le condizioni meteo lo rendessero necessario