martedì 30 maggio 2017
Monti Ernici – Monte Ginepro 2004 m

da Rendinara 917 m
Escursione in auto private

Difficoltà: EE
Dislivello in salita: 1150 m ca
Dislivello in discesa: 1150 m ca
Lunghezza: 12 km ca
Ore: 6 ore escluse le soste

 

Accompagnatori:
ASE Gianfranco Cateni 3334919094
ASE Ezio Di Pietro 3333384130

Descrizione:
Percorso in auto: si prende l’autostrada A24, si esce ad Avezzano, si continua sulla SS 690 direzione Sora, si superano i paesi di Capistrello, Civitella Roveto, Morino. Dopo 3,5 km da quest’ultimo si volta a destra per Castronovo e si arriva in fondo alla strada che si conclude con il paese di Rendinara nella cui prossimità inizia il sentiero (917 m).

 

Percorso a piedi: si inizia su una strada sterrata verso sud e, dopo circa 700 metri, si piega decisamente ad ovest dove inizia il sentiero, n° 629 (cfr cartina ed. Il Lupo). Dopo poche centinaia di metri si piega verso sud e si continua a camminare  all’interno di una fitta boscaglia in elevata pendenza per un lungo tratto che si conclude in una radura sassosa. Quindi, sempre in salita, si giunge al monte Lota individuato da una croce di ferro deformata. Si prosegue su cresta fino al monte Ginepro. Si continua poi su cresta per circa un paio di kilometri verso il monte del Passeggio per piegare poi in discesa, seguendo sempre il sentiero n° 629, verso una zona boscosa fino ad incontrare il sentiero n° 625 che si segue, verso nord, fino al parcheggio dove si conclude l’anello.

 

Vetta panoramica, percorso faticoso, si richiede un buon allenamento (12 km ca.).

 

Appuntamento: piazza Sassari in tempo per partire alle ore 7,00
Equipaggiamento: Lampada frontale,
consigliati bastoncini telescopici

Iscrizioni: Iscrizioni contattando direttamente gli accompagnatori.
Costo: € 5 soci, € 5 familiari, € 15 non soci per una sola volta