martedì 9 maggio 2017
Monti Aurunci – M. Petrella 1535 m

Località Pornito 960 m
Escursione in auto private

Difficoltà: E
Dislivello in salita: 1000 m
Dislivello in discesa: 1000 m
Lunghezza: 16 km
Ore: 7 ore escluse le soste

Accompagnatori:
ASE Gianfranco Cateni 3334919094

Descrizione:
In auto

Dalla via Cristoforo Colombo si prende la via Ardeatina, quindi il GRA per immettersi sull’autostrada  A1  verso Napoli. Si esce a Cassino e si imbocca, a destra rispetto al senso di marcia, la SP8 (via Ausonia)  verso Formia. Quindi, seguendo le indicazioni per Formia, si prende la SS7qtr fino al paese di Maranola. Dal paese si inizia a percorrere la via del Redentore, una strada un po’ maltenuta che si inerpica in ripidi tornanti fino alla quota di circa mt 810 in località Pornito dove si parcheggia ed inizia il sentiero.

A piedi

Si inizia l’escursione sul sentiero n. 960 (cfr. carta dei sentieri dei monti Aurunci ed. il Lupo) che procede, ben segnato, in un ampio anfiteatro verso est, poi, con numerosi tornanti, si raggiunge una sella. Si segue poi un breve sentiero in direzione sud che porta alla sommità del monte Redentore (1.252 mt) dove il panorama sul Golfo di Gaeta è semplicemente unico.

Si torna alla sella e si prosegue in direzione nord-est, sempre con vista mozzafiato, lungo il sentiero 961 fino al monte S.Angelo (1.402 mt), quindi si continua con il sentiero 913 che passa per il monte Campetelle (1.498 mt) e raggiunge il monte Petrella (1.533 mt).

Si torna per la stessa via.

 

Appuntamento: uscita metro Piramide in anticipo per consentire la partenza
improrogabilmente alle ore 6,30

Equipaggiamento: lampada frontale/tascabile
consigliati i bastoncini.

Iscrizioni: iscrizioni contattando direttamente gli accompagnatori
Costo: € 5 soci, € 5 familiari, € 15 non soci, per una sola volta