domenica 12 marzo 2017
PNALM – Monte Cornacchia 2003 m

dalla Madonna della Lanna per Coppo dell’Orso
Escursione in auto private

Difficoltà: EE ramponi e piccozza
Dislivello in salita: 1200 m ca.
Dislivello in discesa: 1200 m ca.
Lunghezza: 16 km
Ore: 7/8 ore (escluse soste)

Accompagnatori:
DdE Enrico Calvetti
DdE Stefano Frigeri
aDdE Stefania Boggiali

Descrizione:
Per la seconda uscita ramponi e piccozza dell’anno proponiamo un’escursione panoramicissima al Monte Cornacchia, ai confini tra il Lazio e l’Abruzzo.

Da Roma si prende l’autostrada A24 Roma-L’Aquila-Teramo, giunti allo svincolo di Torano si percorre la A25 per Pescara e si esce al casello di Avezzano da dove si seguono le indicazioni per Luco dei Marsi, Trasacco, Collelungo, Villavallelonga, Madonna della Lanna (1100 m) qui si parcheggia.

Si prosegue in direzione sud fino al bivio tra il sentiero R1 e R2. Seguiremo quest’ultimo in direzione fino a Fonte Astuni (1250 m). Inizia la salita lungo il costone boscoso a sinistra della Valle Martina. Usciti dal bosco e aggirato un costone apparirà il rifugio Coppo dell’Orso.(1860 m) Di qui seguiremo la linea di cresta che si affaccia sulla valle di Coppo dell’Orso fino ai Tre Confini e quindi in direzione sud-ovest verso il Monte Cornacchia (2003). Discesa lungo l’itinerario di salita.

Gli accompagnatori si riservano di modificare il percorso sulla base delle condizioni meteo-nivologiche.

L’itinerario non presenta delle difficoltà tecniche rilevanti, ma dato il dislivello e la lunghezza .viene richiesta buona forma fisica, allenamento, assenza di vertigini, conoscenza delle tecniche di utilizzo e di progressione in ambiente innevato con piccozza e ramponi, esperienze analoghe ragionevolmente recenti.

Appuntamento: Piazza Sassari partenza ore 6:45
Equipaggiamento: Abbigliamento da montagna invernale. Bastoncini, ramponi, piccozza, ghette, lampada frontale
Iscrizioni: Iscrizioni in sede (necessarie per chi non è conosciuto dagli accompagnatori) il venerdì prima dell’escursione dalle 18:00 alle 19:30 oppure fino al 09/03 scrivendo a enrico.calvetti@tiscali.it. Data la tipologia d’escursione gli accompagnatori si riservano di accettare o meno la partecipazione del socio sulla base della conoscenza personale o di quanto emerso nei colloqui.
Costo: € 5 soci – € 5 familiari, €15 non soci
I soci che mettono a disposizione la macchina non partecipano alla suddivisione delle spese di autostrada e carburante (a carico del resto dell’equipaggio).
Note: Sarà cura dei soci procurarsi i ramponi e la piccozza e di regolare i ramponi sui propri scarponi la sera prima della partenza.