Venerdì 10 febbraio, ore 18.00
Serata in ricordo di Roberto Iannilli

Con oltre 100 vie nuove, molte in solitaria, Roberto Iannilli è stato uno degli alpinisti più rappresentativi del Gran Sasso e d’Italia; è scomparso con Luca D’Andrea il 19 luglio sulla parete Nord del Monte Camicia. Con la sua modestia ed autoironia ci ha lasciato un’indelebile testimonianza di un alpinismo silenzioso e romantico, fatto di ricerca e scoperta di itinerari di grande difficoltà, nei luoghi più remoti e inaccessibili, dove più forte è il senso di lontananza.
Introdurrà Roberto Colacchia, Presidente dell’Associazione Alpinisti del Gran Sasso. A seguire testiomanianze, proiezione e la  presentazione dell’opuscolo in memoria, realizzato dalla “sua” associazione “Alpinisti del Gran Sasso”.
Nella seconda parte della serata Francesco Saladini presenterà il Premio letterario “Roberto Iannilli” (I Edizione).

Club Alpino Italiano, Sezione di Roma, via Galvani 10

Scarica la locandina.