domenica 22 gennaio 2017
Riserva naturale di Monte Soratte – Monte Soratte 691 m

da S. Oreste 443 m – Eremo S. Silvestro – Bunker
Escursione in pullman

Difficoltà: E
Dislivello in salita: 300 m
Dislivello in discesa: 300 m
Lunghezza: 6 km
Ore: 5 ore escluse le soste

 

Accompagnatori:
DdE Rosalba Milano
ASE Massimo Masiello
DdE Paola Tommasini 
DdE Mario Faraone 

Descrizione:
Isolata vetta a Nord di Roma, il Monte Soratte (m.691),è stato per secoli il rifugio di chi, in fuga dalla città Santa, cercava nella tranquillità e nel silenzio, alimento alla vita spirituale. Così molti eremi e luoghi sacri sorsero nella montagna, dando vita ad un ambiente che unisce storia e natura come pochi altri nel Lazio. Da Sant’Oreste si prende il sentiero 202 (sentiero Vita) fino ad incontrare il sentiero 202a (didattico delle Carbonaie)  in cui possiamo vedere la ricostruzione di alcune carbonanie, da qui si arriva alla congiunzione del sentiero 205  (degli Eremi) , con il quale raggiungeremo dapprima la chiesa di Santa Lucia e successivamente la chiesa di S. Antonio da dove è possibile ammirare un magnifico panorama . Da  qui in pochi minuti raggiungiamo le mura del Santuario di Santa Maria delle Grazie, infine , sempre con lo stesso sentiero, saremo sulla vetta del  monte Soratte  (m. 691) con L’Eremo di S. Silvestro . Del complesso monastico di notevole importanza e di dimensioni rilevanti rimane soltanto la chiesa databile al XII secolo circa, il resto della struttura è crollato agli inizi del ‘900. Dopo essere rientrati al paese di Sant’Oreste , effettueremo la visita ai Bunker del Soratte: la nascita di queste gallerie risale agli anni Trenta, quando Mussolini decise di trovare un luogo che non fosse troppo lontano da Roma (circa 44 chilometri) da utilizzare come rifugio antiaereo per le più alte cariche del Regio Esercito. Nel settembre 1943, quando la Germania nazista invase il territorio italiano, queste gallerie furono occupate dalla Wehrmacht.

 

Durante la pausa pranzo è prevista la visita guidata dell’Eremo di San Silvestro, mentre la visita  ai Bunker del Soratte è prevista alle ore 14:30 con guida dedicata per il nostro gruppo ,  i costi dei biglietti per gli ingressi ,a favore dell ‘associazione Bunker Soratte sono inclusi nella quota di partecipazione. La visita guidata avrà una durata di circa un’ora e quarantacinque minuti.

Appuntamento: piazza Sassari – Partenza ore 7.00 precise si raccomanda la puntualità
Equipaggiamento: Pranzo al sacco
Consigliati bastoncini telescopici
lampada frontale (visita bunker)

Iscrizioni: in sede Giovedì 19 Gennaio – Venerdì 20 dalle 18 alle 19,30
Con fondo gita si può effettuare la prenotazione per telefono, negli stessi orari 06- 5782224.Regolamento : http://www.bunkersoratte.it/documenti/Regolamento_Visite_Bunker_Soratte.pdf.

Costo: € 27 soci – € 22 familiari – € 37 non soci
Note: all’escursione è associata la visita del bunker sotterraneo del Soratte