Da sabato 8 ottobre 2016 a domenica 9 ottobre 2016
PNALM – Anello lago Vivo/Anello m. Marsica 2245 m

Escursione in auto private

Difficoltà: E
Dislivello in salita: 800/800 m.
Dislivello in discesa: 1200/1200 m.
Ore: ore 5.30/6.30

Accompagnatori:
A.E. Cesare DE MARTINO  Cell. 3355241998 cesaredemartino@hotmail.it
A.E.Stefano PASSARINI   Cell. 3485430215  stefano.passarini@tin.it

aDdE Roberta Micillo roberta_micillo@yahoo.it

Descrizione:
Arrivo previsto a Barrea ore 9,30; inizio escursione.

1° giorno 8/10-: Barrea (mt 1000) – sorg. Sambuco (mt 1150)  – sorg. Delle Donne (mt 1200) – Lago Vivo -(mt 1590) –  Barrea (mt 1000)Disl. sal.m.800; disl. disc. m.800; TMP ore 5,30; diff. E. Il sentiero inizia dal lago sotto il paese di Barrea. Dopo un primo tratto in piano che costeggia il lago si sale prima in dir N e poi E fino ad arrivare ad incrociare la strada che da Barrea porta a Castel di Sangro. (sentieri J4 e J1). Da qui in dir W (sentiero K6)  si passa per le sorgenti Sambuco e Della donne.  Al bivio si lascia il sentiero K6 e si prosegue sul K5 prima in dir. S e poi SW fino al Lago Vivo. Si percorre l’anello intorno al lago e poi con il sentiero K4 si ritorna all’incrocio con la strada asfaltata menzionata in precedenza chiudendo l’anello. L’ultimo tratto di sentiero è in comune con quello dell’andata. Cena e pernottamento presso Hotel Il Vecchio Pescatore di Villetta Barrea.2° giorno 18/10 – Sveglia ore 7,00. Prima colazione ore 7,30. Partenza per  Opi ore 8,00. Arrivo previsto ore 8.15 Inizio escursione. Opi loc . Casette (mt 1100)  – M. Marsicano (mt 2245) – M. Calanga (mt 2168) – Stazzo di M. Forcone (mt 1630) –Sorgente Giove  (mt 1070). )Disl. sal.m.1200; disl. disc. m.1200; TMP ore 6,30; diff. E.   Dalla loc. le Casette si procede in dir. N passando il fiume Sangro fino all’incrocio dei sentieri E3 ed E6. Si prende quest’ultimo che prima in dir N e poi E punta direttamente la vetta del M. Marsicano la più alta del PNALM. Da qui inizia la discesa sul sentiero F10 che passando prima alle pendici del M. Calanga e poi per lo stazzo di M. Forcone ci riporta sulla strada che porta da Opi a Barrea. Qui avendo lasciato in precedenza un’auto si recuperano le altre  a circa 4 Km di distanza e si visita il Borgo di Opi. Partenza per Roma prevista ore 17,00. Rientro a Roma ore 20.

Appuntamento: sabato 8 ottobre 2016 ore 6,35 p.zza Sassari. Partenza ore 6,40.
Equipaggiamento: equipaggiamento da media montagna,
lampada frontale: utili i bastoncini telescopici

Iscrizioni: in sede previi accordi telefonici con gli accompagnatori riportati di seguito fino al martedì precedente la gita
Costo: Costo della gita € 60 comprensiva di 1 giorno di mezza pensione (compreso vino, acqua e 1 panino per la domenica) e contributo CAI. Le spese di viaggio verranno suddivise per equipaggio macchina ad esclusione di chi mette a disposizione la propria auto.